Dicembre: Tutti i post della Review ✎

 

---

Dicembre: a mai più 2020

 

 Niente retorica, nessun romanzo dietro a quest’ultimo anno che, con un po' di dolore, si farà memoria. 

In maniera diversa siamo misura del cambiamento che questo ci ha portato, dalla solitudine imposta del lockdown, alla distanza e a qualche addio.

 

All’assistere poi alla vita e la sua luce dietro maschere di protezione, in controsenso, vero, perché dalla vita e dal 'suo nascere' misteriosamente non dovremmo mai proteggerci.

 

Ma siamo qui, un pò ammaccati, mezzi vivi, un po' svuotati e sulla soglia di un nuovo anno che si affaccia con uno stato d'animo diviso tra sollievo e bramosia.

 

Propositi? Nessuno!

 

O forse uno: 

Decido IO questo 2021.

 

Per il solo fatto di voler voltare pagina,

troppe pieghe ha preso il cuore.

Ricominciamo.

 

Buon anno a tutt* car* survivers collegh*!

 

E Grazie sempre, che mi leggete, condividete, che mi/vi spiegate. Di seguito, come sempre, tutte le news dal mondo ostetrico (e non) di questo ultimo mese.

 

A presto

Marie C.

Dicembre è stato il mese del:

 

1) 01 Dicembre o World AIDS Day: Giornata Mondiale contro l'AIDS. 

 

Quali sono le raccomandazioni in merito a gravidanza e allattamento?

HIV e gravidanza: guida alla prevenzione e al trattamento per il World AIDS Day

HIV in gravidanza: ridurre il rischio di trasmissione madre-feto e allattare al seno - le raccomandazioni

Immagine dal web

Quella che si celebra oggi è la Giornata Mondiale contro l'AIDS e non poteva mancare un post sul mio blog per onorare questa ricorrenza.

Immagine dal web

Uno degli obiettivi del post è quello di capire come ridurre il rischio di  trasmissione perinatale, suggerito già dall'Organizzazione Mondiale della Sanità

E' dimostrato infatti che l'assenza di trattamento antiretrovirale nella madre aumenta il rischio di trasmissione dal 15% al 45%.

Leggi tutto.

 

2) Vaccino COVID 19 e gravidanza

 

Quali sono le indicazioni delle principali società scientifiche internazionali in merito? Risponde intanto il Royal College of Gynecologists and Obstetrics con un update pubblicato proprio ieri sera 30 Dicembre 2020.

 

ll JCVI (The Joint Committee on Vaccination and Immunisation) conferma che, sebbene i dati disponibili non indichino alcun problema di sicurezza o danno alla gravidanza, non ci sono prove sufficienti per raccomandare l'uso di routine dei vaccini COVID-19 durante la gravidanza.

Tuttavia, il JCVI ora consiglia che qualora una gravida fosse clinicamente ed estremamente esposta (tipo il personale sanitario) allora dovrebbe discutere le opzioni della vaccinazione COVID-19 con il suo ostetrico e / o ginecologo (questo per evitare gravi complicazioni da Covid 19).

 

E' raccomandato fare il test di gravidanza prima della somministrazione del vaccino Covid 19?

 

No, secondo queste ultime indicazioni non è raccomandato.

 

Allattamento e vaccino Covid 19

 

Non ci sono dati sulla sicurezza dei vaccini COVID-19 nelle donne che allattano o sugli effetti dei vaccini a mRNA sul bambino allattato al seno o sulla produzione di latte.

Le persone che allattano al seno e fanno parte di un gruppo a cui è raccomandato di ricevere un vaccino COVID-19, come il personale sanitario, possono scegliere di essere vaccinate.

 

 

Potete intanto qui di seguito consultare i documenti in merito:

 

Updated advice on COVID-19 vaccination in pregnancy and women who are breastfeeding

 

Joint Committee on Vaccination and Immunisation: advice on priority groups for COVID-19 vaccination

 

3) Supplemento di Vitamina D nel neonato a termine allattato al seno

 

L'11 Dicembre 2020 è stato pubblicato uno studio sugli effetti che il supplemento della vitamina D nel neonato a temine allattato al seno possa avere sulla prevenzione del deficit della vitamina stessa e garanzia di una migliore salute delle ossa.

 

Gli autori, che sono Tan ML, Abrams SA, Osborn DA, concludono che le evidenze sono ancora insufficienti comunque.

 

E' possibile poter consultare l'articolo su Cochrane Library

4) Episiotomia e assistenza perineo: l'ultima evidenza scientifica 

 

Quando si parla di perineo e di assistenza al parto l'asticella dell'interesse di ogni ostetrica si alza al massimo per la consapevolezza che ne abbiamo, sia in quanto donne sia in quanto professioniste.

 

Ma passiamo allo studio che si pone come obiettivo la domanda 'episiotomia laterale o tecnica hand off?'

 

Bene, gli autori hanno concluso che non posizionare le mani sul perineo (hand off) durante l’assistenza al parto potrebbe ridurre il danno al pavimento pelvico e migliorare la qualità della vita delle donne dopo la nascita. 

 

E’ possibile poter consultare lo studio pubblicato su Gynecologists and 

Obsterics Clinical Medicine a questo link:

 

Comparison of lateral episiotomy, traditional midwifery without episiotomy, and hands-off techniques delivery on pelvic floor function

 

Di seguito, invece, tutti gli articoli presenti sul Blog a proposito di Perineo 

Perineo: prepariamolo al parto con il massaggio

Uno studio recente dimostra l'efficacia del massaggio perineale in gravidanza nel ridurre trauma muscolare e conseguenze nel postpartum.

Immagine dal web

La ricerca pubblicata a luglio del 2018 è stata condotta dall'Università Nigeria Teaching Hospital, in Nigeria, coinvolgendo 108 primipare tra  Gennaio 2013 e Maggio 2014 (Oqwu et all, 2018).

Leggi tutto.

Danno perineale e assistenza dopo il parto secondo le linee guida.

Care della donna nel postpartum secondo le ultime linee guida.

Aggiornato Aprile 2019

Foto dal web

Questo articolo è dedicato all'assistenza alla madre (che segue quella del neonato) subito dopo il parto e il secondamento, nell'ottica delle linee guida internazionali NICE.

L'articolo include l'iniziale valutazione della donna per individuare i fattori di rischio legati alle emergenze ostetriche del periodo del postpartum (emorragia per esempio) e la definizione / riparazione del trauma perineale. Conclude con una serie di studi sull'assistenza perineale.

Leggi tutto.

Tecniche perineali per ridurre il trauma durante la fase espulsiva

Secondo stadio del travaglio e tecniche per ridurre il trauma perineale: lo studio.

Immagine dal web

Lo studio protagonista del post è stato pubblicato il 13 Giugno 2017, gli autori sono Aasheim V, Nilsen A, Reinar L, Lukasse M.

Come già noto, i parti spontanei sono spesso associati ad alcune forme di trauma del tratto genitale e a lacerazioni che possono coinvolgere sia lo sfintere anale che la mucosa (terzo e quarto stadio) causandone seri problemi. Il trauma perineale può infatti insorgere o spontaneamente o dopo incisione chirurgica (episiotomia).

Leggi tutto.

5) Il linguaggio durante il parto

 

Imperdibile la riflessione di Claudia Rivaldi e ad Andrea Vannucci sulla rivista scientifica The Lancet sull’importanza del linguaggio durante il parto e l’assistenza neonatale.

 

Ci avevo scritto in passato pure un post sulla comunicazione e la scelta del linguaggio rispettoso. Recuperatelo! 

L'importanza del linguaggio durante il parto

Un linguaggio consapevole rispetta la donna e la nascita. Come comunicare? Scopriamolo!

Immagine dal web

Mi sono scoperta un'avida lettrice di linee guida Nice Guideline e proprio per questo, così come ribadito più volte in alcuni post presenti già sul blog, ho notato l'importanza del linguaggio tra professionisti e donna durante l'assistenza.

Quello che consideravo 'solo' un mio pensiero in realtà è stato ripreso recentemente in un articolo pubblicato sul BMJ Humanising birth: Does the language we use matter?  qualche giorno fa.

Leggi tutto.

E infine passiamo al Natale

 

Siete stati in molti a scrivermi e a complimentarvi con me per la selezione di libri che vi ho suggerito come regali di Natale. Il mio punto di forza (e debolezza) insieme.

 

Quello più cliccato?

 

Il cervello delle donne di L. Brizendine

Quali libri regalare a Natale?


Natale 2020: libri come idee regalo per mamme, ostetriche e per se stesse.



Dal web

Chi mi conosce sa quanto io ami leggere. Anzi, aggiungo proprio che 'ci vivo di libri' e che mi figuro il paradiso come 'la possibilità di leggere continuamente' (alla Virginia Woolf insomma) :-D



Sappiamo come il Natale che ci aspetta dietro l'angolo sarà più restrittivo, fatto solo dalle persone più vicine e che contano.



Quale miglior regalo se non un libro che ci tenga compagnia intimamente sotto l'albero?



Leggi tutto.

Storia di un parto naturale, per concludere

 

Il racconto che da tre anni commuove il web e non solo :D

Ci scherzo sempre ogni anno pensando ad un richiamo formale dal Papa e anche questa volta l'ho scampata!

Buona lettura a chi ancora volesse recuperare questo aneddoto di nascita, carne e cristianità.

Storia di un parto naturale

Un viaggio e una notte fredda. Una giovane sposa in travaglio e la gioia di una nascita indisturbata.

THE CREATION OF MAN - #Birthundisturbed, ph Natalie Lennard

Prefazione

Questo racconto è nato due anni fa una fredda mattina di Dicembre dopo aver visto il reportage #BirthUndisturbed, The Creation of Man, di una fotografa inglese, Natalie Lennard che, in una stalla Toscana, ha riprodotto in foto la Nascita di Gesù.

Ha dato un’interpretazione artistica e nuova alla Natività: la biologia di un parto indisturbato e reale, una Madre rappresentata nel massimo della sua Potenza.

Ricordo che ne rimasi profondamente affascinata e cominciai a ripercorrere quella notte con la mia mente attraverso una successione di immagini che arrestai su carta.

E voglio ricondividerlo con voi.

Fermatevi un attimo prima di proseguire e contemplate la foto nella sua pienezza reale: l’espressione di quel viso omaggia il Miracolo della Vita che ogni giorno si compie in sala parto.

Leggi tutto.

Per concludere piccola info di servizio

 

Sto pensando sinceramente di chiudere per un periodo di tempo i canali social e concentrare solo la mia attenzione al Blog e alla Newsletter.

 

La verità? Troppa performance, ovunque. E mi soffoca. Voglio sperimentare altro. Chissà. Voi che dite?

 

Che questo nuovo anno possa restituirci la libertà di essere. Auguri a tutti*

 

Abbraccio lungo, Marie

Alla prossima!

 

Info e contatti utili:

Email info@lareviewdellostetrica.com

Profilo Facebook : https://www.facebook.com/La-Review-dellOstetrica-448613862153772/

Profilo Twitter:  https://twitter.com/reviewostetrica

Profilo Instagram: https://www.instagram.com/lareviewdellostetrica/?hl=it

Link Newsletter di Settembre

Link Newsletter di Ottobre

Link Newsletter di Novembre

---