Settembre: Tutti i post della Review ✎

 

Immagine dal web 

---

Settembre al tramonto.

 

Luci calde, ombre meno ostili e un mese ricco di news (finalmente!).

 

Ecco un recap veloce degli ultimi aggiornamenti del mondo ostetrico e non.

 

Ma prima permettimi di Ringraziarvi per il vostro fedele sostegno e per la forza di condivisione che questa comunità vanta da sempre. Onorata.

Marie

 

Settembre è stato il mese del:

 

09 Settembre: FASDAwarenessDay, vale a dire la Giornata della consapevolezza sulla Fetal Alcohol Spectrum Disorder (FASD).

Questa si riferisce ai danni causati al feto dall'utilizzo di alcol in gravidanza.

Basta seguire una regola semplice per evitare complicanze: Zero Alcol in gravidanza.

 

A tal proposito un articolo pubblicato sul The Times, Single drink in pregnancy will be noted on baby’s file, ha riportato che ogni consumo di alcol (incluso un singolo bicchiere di vino anche prima di conoscere lo stato gravidico) non solo va dichiarato dalla donna ma va trascritto nella cartella neonatale.

 

Lo scopo?

 

Individuare tempestivamente i bambini a maggior rischio di sindrome feto alcolica.

 

Alcune enti però hanno trovato tale ‘plan’ ingiustificato e sproporzionato, esortando l’istituto NICE a rivedere tale posizione.

Voi cosa ne pensate?

Immagine dal web

---

27 SettembreWorld Contraception Day, Giornata di consapevolezza dedicata alla Contraccezione e all' informazione.

 

La pandemia Covid 19 non ha fermato l'attività sessuale pertanto è importante che i servizi in merito alla contraccezione vengano garantiti perché la salute è un diritto fondamentale.


Parola dell' OMS ;-)

---

28 Settembre: Giornata mondiale per l’aborto libero e sicuro. Tematica ancora delicatissima di questo 2020 in quanto sembrerebbe proprio che tutte le donne del mondo non godono degli stessi diritti.

 

E non occorre andare troppo lontani.

Ci sono discrepanze anche in Italia dove per esempio la Pillola abortiva Ru486 non è mai arrivata (tipo in Sicilia).

 

E in Europa? 

 

La Polonia ha le leggi più severe sull’aborto

 

Le donne possono interrompere legalmente una gravidanza solo in caso di stupro, incesto, gravi anomalie del feto o se la loro vita è in pericolo.

 

Secondo l'Internazionale ufficialmente in Polonia nel 2018 ci sono stati solo mille aborti, secondo le attiviste le cifre sono inaffidabili.

 

Proteste e manifestazioni femministe hanno alzato la voce contro questa discriminazione e nel frattempo rispondono a queste dure leggi con Abortion without borders, un'associazione nata per aiutare le donne polacche ad avere consigli, sostegno e accesso, attraverso internet, a un aborto sicuro nel paese o all’estero.

 

Sempre dall'Internazionale: <Mentre un medico o chiunque altro venga denunciato in Polonia per aver aiutato una donna ad abortire illegalmente rischia fino a tre anni di carcere, Abortion without borders dichiara di poter lavorare in tutta sicurezza perché aiuta le donne in modo indiretto, ad esempio ordinando le pillole, fissando gli appuntamenti e organizzando i viaggi>.

 

Etica a parte, ogni Donna ha il diritto di poter scegliere sulla sua salute, sul suo corpo, sul suo utero.

 

Tu, nel tuo piccolo, cosa fai per sostenere questo beneficio?

 

E concludo questo argomento ricordando con enorme dispiacere la morte di Ruth Bader Ginsburg (nella foto sotto), giurista, magistrata e giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti.

 

Per gran parte della sua carriera, si occupò dei diritti delle donne, promuovendo l'uguaglianza di genere.Nel 2009 fu inserita da Forbes fra le 100 donne più potenti (fonte Wikipedia).

 

Sapete adesso la beffa qual è?

 

Il presidente Trump ha nominato alla Corte Suprema Amy Coney Barret, un'antiabortista ultraconservatrice al posto di una paladina dei diritti.

La libertà di milioni di Americani è a rischio.

 

Ed io apprendo con amarezza come si continuano a compiere nella democrazia passi indietro che avanti.

 

Che rabbia.

---

 

Il latte materno non trasmette il Covid-19

Alla vigilia della Settimana Mondiale dell'Allattamento al seno giunge a noi questa importante review.

 

Gli autori sono italiani e lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Frontiers in Pediatrics.

 

Lo studio è stato coordinato dalla Neonatologia universitaria dell'ospedale Sant'Anna della Città della Salute di Torino, diretta dal professor Enrico Bertino, e dal Laboratorio universitario di Virologia Molecolare del Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche, diretto dal professor David Lembo (fonte ANSA).

 

La latte materno è sicuro in pratica, what else? ;-)

Passiamo ai post pubblicati sulla Review quest'ultimo mese

Parto in acqua e Covid 19

Il parto in acqua ai tempi del COVID-19


Pandemia, travaglio e parto: cosa sappiamo oggi sull'immersione in acqua.



Apple blossom foto, dal web

Durante il mese di Agosto gli animi delle organizzazioni ostetriche internazionali si sono scaldati.



Il motivo?



Parto in acqua e rischio trasmissione Covid-19.



L' Australian College of Midwives ha dichiarato che alcune recenti raccomandazioni del Royal Australian and New Zealand College of Obstetricians and Gynaecologists (RANZCOG - A message for pregnant women and their families, point n 5) VIETEREBBERO A TUTTE LE DONNE IN TRAVAGLIO di usufruire dell'immersione in acqua per ridurre il rischio di trasmissione del coronavirus.



Rischio definito 'inaccettabile' per le donne e per gli operatori sanitari in quanto connesso alla trasmissione oro-fecale.



Ma è veramente così?



Leggi tutto.

Libro mestruazioni

Recensione libro: Mestruazioni



Attraverso la nostra esperienza mestruale stiamo ricamando la nostra creatività. Donne potenti che creano se stesse e che creano il mondo

Alexandra Pope



Libro: Mestruazioni. La forza di guarigione del ciclo mestruale dal menarca alla menopausa



Editore: Terra Nuova



Immagine dal web

Autore: Alexandra Pope



Stelline:  ★★★★



Acquista subito su Amazon (link di affiliazione)








Di cosa parla?



Il libro si offre a noi come guida spirituale, intelligente e creativa che offre principi ed esercizi pratici per un unico scopo:



riscoprire ed incarnare pienamente la consapevolezza della nostra ciclicità e il potere del femminile.



Leggi tutto.

---
---