Gli Omega 3 in gravidanza riducono il rischio di parto pretermine: lo studio

Risultati: minor rischio di parto pretermine e di basso peso alla nascita. Quali sono le dosi raccomandate?

Immagine dal web

L’aggiornamento di questo vecchio studio datato 2006 è stato pubblicato il 15 Novembre 2018 (Middleton P. et al, 2018)

E’ stato dimostato infatti come l‘assunzione di acidi grassi polinsaturi a lunga catena (LC-PUFA) della famiglia Omega-3 [ l’acido ei-cosapentaenoico (EPA) e l’acido docosaesanoico (DHA) ] assunti durante la gravidanza come integratori o con dieta alimentare (alcuni tipi di pesce), migliorano la salute del neonato. Continua a leggere

Alimentazione vegana in gravidanza: le linee guida

Quali sono le raccomandazioni da fornire alle donne vegetariane o vegane in caso di gravidanza?

Immagine dal web

Secondo le ultime linee guida italiane SIGO, AIGOI, AGUI sulla Nutrizione in Gravidanza e durante l’allattamento, il numero degli italiani che hanno scelto questo stile alimentare è in forte crescita.

Si fa sempre un po’ di confusione quando ci si addentra in questa tematica, soprattutto quando si parla di gravidanza.

Cosa mangiare? Quali sono le carenze? Quali i rischi per madre e feto? Continua a leggere