Assistenza al travaglio fisiologico: l’articolo guida

Guida al contenuto ❁

Raccolta degli articoli sull’assistenza al travaglio FISIOLOGICO presenti sul blog.

Lauren Mancke-dal web

L’articolo che segue ha come scopo quello di raccogliere tutti gli articoli che interessano l’assistenza durante il travaglio e il parto, includendo care della madre e del neonato. Hanno tutti come filo conduttore le Nice Intrapartum care 2014, aggiornate al 2017. Così raccolti è più facile poterli consultare e poterci confrontare, per dubbi e domande 🙂

La prima parte interessa tutta l’assistenza durante le prime fasi del travaglio, quello che noi definiamo periodo prodromico.

A questa segue tutto il monitoraggio del benessere fetale cardiaco (lunga parentesi CTG e auscultazione intermittente).

Infine gli articoli sull’ assistenza al

  • primo stadio
  • secondo stadio
  • terzo stadio

del travaglio e

  • madre
  • neonato.

Cominciamo.

Prima parte Comunicazione, mobilizzazione, supporto e misure di igiene durante il travaglio secondo le linee guida NICE INTRAPARTUM CARE 2014. 

Aggiornato Gennaio 2019

Al suo interno è presente pure una sezione dedicata all’alimentazione durante il travaglio: cosa suggeriscono gli studi? E le linee guida?

Questa prima parte si completa con l’articolo Travaglio ‘vero’ o travaglio ‘falso’? Nice guidelines 2014 vs ACOG, differenze a confronto.

Negli UK: distinzione durante il travaglio della fase prodromica (o latent) e fase attiva-dilatante (established).

Negli USA: definizione di travaglio ‘vero’ o ‘falso’ dall’American Congress of Obstricians and Gynecologists.

Definzione OMS 2018.

In Italia: valutazione clinica dell’andamento del travaglio.

Seconda parte Latent stage of labour o periodo prodomico: definizione ed ‘educazione’ prenatale della donna e primo sollievo dal dolore secondo le linee guida NICE INTRAPARTUM CARE 2014.

Aggiornato Gennaio 2019

Assistenza della donna in travaglio durante il periodo prodromico: triage di valutazione.

Contrazioni dolorose ma ancora non in travaglio attivo.

Come affrontare il dolore?

Approfondimento: Commitee Opinion: approcci per limitare gli interventi durante il travaglio e il parto – febbrario 2017.

Terza parte Valutazione iniziale della donna in travaglio secondo le linee guida NICE INTRAPARTUM CARE 2014.

Aggiornato Gennaio 2019

Anamnesi, osservazione madre e feto.

Valutare con certezza se la donna è in travaglio attivo.

Quando trasferire la donna: osservazione madre e feto

Condotta esame vaginale.

Monitoraggio durante il travaglio

Parte quarta Misurazione del battito cardiaco fetale nella valutazione iniziale della donna in travaglio. Auscultazione intermittente o CTG continua? Gli studi

Aggiornato Gennaio 2019

AUSCULTAZIONE del battito cardiaco fetale: quando e come effettuarlo. Quando diviene cardiotocografia continua?

Distinzione negli UK, in Italia e in America.

Approfondimenti: Cochrane review,  Royal College of Midwives e SOCG.

In caso di gravidanza gemellare.

La quinta parte è divisa in tanti piccoli ‘paragrafi’ vista la complessità e la vastità dell’argomento CTG.

Parte quinta.1 Monitoraggio cardiaco fetale in travaglio, paragrafo I: uno sguardo alle linee guida italiane e internazionali. 

Aggiornato Gennaio 2019

Quando eseguire la cardiotocografia continua.

Gestire sfera emozionale della donna.

Considerazioni su travaglio e CTG continua secondo linee guida FIGO, ACOG e condotta in Italia.

Parte quinta.2 Monitoraggio cardiaco fetale in travaglio, paragrafo II: CTG continuo e woman care. 

L’articolo comprende:

assistenza prevista alla donna in travaglio con CTG continua, cenni sulle caratteristiche del tracciato, woman care.

Aggiornato Gennaio 2019

Parte quinta.3 Monitoraggio cardiaco fetale in travaglio, paragrafo III: parametri di valutazione CTG

Aggiornato Gennaio 2019

Essa comprende la descrizione dettagliata di frequenza della linea basale, variabilità, accelerazioni e decelerazioni. Per ognuno la propria categorizzazione: rassicurante, non rassicurante o anormale

Parte quinta.4 Monitoraggio cardiaco fetale in travaglio, paragrafo IV: categorizzazione e management, linee guida internazionali a confronto

Aggiornato Gennaio 2019

Sezione dedicata alla distinzione dei tracciati: normale, sospetto e patologico

Le categorizzazioni discusse sono NICE, ACOG e FIGO.

Sono inclusi pure i farmaci che possono modificare il pattern CTG in travaglio.

Parta quinta.5 Cardiotocografia e conservazione tracciati: modalità e tempistica.

Aggiornato Gennaio 2019

Parte sesta Monitoraggio del benessere fetale in travaglio: stimolazione scalpo fetale e FBS

Il post presente sul blog completa la sorveglianza fetale intrapartum includendo misure integrative e conservative. Tra queste il prelievo del sangue fetale che è accompagnato da considerazioni pure dell’ACOG e American Academy of Pediatrics.

Settima parte dal titolo Monitoraggio del benessere fetale in travaglio: presenza di meconio e care del neonato.

Un altro elemento importante di valutazione del benessere fetale in travaglio è la presenza o meno di meconio. Oltre a darne la definizione, l’articolo spinge sulle complicanze e sull’assistenza al neonato. Approfondimento ACOG. Sindrome di aspirazione da meconio e ultimi studi.

Aggiornato Marzo 2019

Ottava parte Rottura Prematura delle Membrane: TPROM e PPROM secondo le linee guida internazionali.

Aggiornato Marzo 2019

L’articolo comprende oltre la definizione TPROM e PPROM la condotta da seguire per ciascuno, con approfondimenti vari circa il PPROM: profilassi antibiotica, i diversi studi, corticosteroidi materni, corionamniosite. Sguardo in Ameria con ACOG.

Assistenza durante:

Primo stadio del travaglio (periodo prodromico) Latent stage of labour o periodo prodomico: definizione ed ‘educazione’ prenatale della donna e primo sollievo dal dolore secondo le linee guida NICE INTRAPARTUM CARE 2014.

Primo stadio del travaglio (periodo attivo e dilatante) Ultime linee guida sul travaglio attivo.

Secondo stadio del travaglio Il PARTO fisiologico e operativo secondo le linee guida internazionali.

Terzo stadio del travaglio Il SECONDAMENTO: management attivo o fisiologico? Parola alle linee guida.

Assistenza al neonanto Il NEONATO: care e bonding materno entro la prima ora dalla nascita.

Assistenza alla madre nel postpartum Danno perineale e assistenza dopo il parto secondo le linee guida.

 Fatemi sapere se l’articolo guida è stato utile lasciando un commento.

Come sempre, grazie a tutti e .. alla prossima review!

Marie C.

Rispondi